Parajumpers, un trend di crescita costate per il brand made in Segusino

Parajumpers, noto marchio d’abbigliamento a livello internazionale, gestito dalla società Ape & Partners con sede operativa nella città di Segusino, registra per l’anno 2013 un fatturato di oltre 32 milioni di euro con una previsione incrementale per il 2014 pari a oltre venti punti percentuali. Con un tasso di crescita costante dal 2009 a oggi, la società mira a coprire le principali piazze mondiali, con recenti aperture nella città di Seul.

Parajumpers Fw1415

In seguito ad una lunga esperienza come maglificio fondato nel 1963 nella città di Segusino, Ape & Parteners, società ora sotto la guida degli imprenditori italiani Ermanno e Giuliano Paulon, in collaborazione con il designer Massimo Rossetti intraprende un nuovo percorso imprenditoriale, fondando il brand Parajumpers. Nel 2009 la società si afferma nel mercato internazionale, registrando un fatturato pari a dieci milioni di euro. Grazie alla realizzazione di capispalla funzionali, resistenti e dal design accattivante ispirato alla 210th Rescue Squadron, la società ha incrementando anno dopo anno il proprio fatturato, raggiungendo nel 2013 una cifra pari a trentadue milioni di euro. Il mercato di riferimento per la società sotto la guida dei fratelli Paulon vede il conseguimento del 99% del fatturato attraverso l’export, con grande presenza nei mercati americani ed Europa settentrionale. La sede, recentemente ristrutturata, nella provincia di Treviso è il fulcro delle intere attività. Con oltre trenta addetti e un magazzino altamente automatizzato, la sede di Segusino gestisce le fasi di progettazione, commercializzazione e logistica per l’intero mercato Europeo. Per la gestione dei mercati extra europei quali America, Canada, Russia e Corea del Sud, la società ha strutturato un secondo magazzino presso Shanghai. La politica di vendita del brand Parajumpers vede la presenza di pochi negozi monomarca presso le principali capitali mondiali e un solo ed esclusivo sevizio di e-commerce all’interno del sito ufficiale inaugurato nel 2013.

Annunci